CostruzioniEdilizia

Riqualificazione edilizia, nel 2020 arriva il bonus facciate del 90%

Rifacimento Facciate EdilGroup7

Prorogati ecobonus, bonus ristrutturazioni e bonus mobili. Via al Green New Deal e misure per il Sud. Ok salvo intese alla Manovra 2020.

Detrazioni fiscali per la casa si aggiunge dal 2020 con il bonus facciate per la ristrutturazione delle facciate esterne degli edifici. Prorogati inoltre l’ecobonus, il bonus ristrutturazioni e il bonus mobili.

Sono questi i principali contenuti del Documento programmatico di bilancio del Ministero dell’Economia e delle Finanze. Le misure confluiranno nel ddl di bilancio e nel nuovo Decreto Fiscale, che hanno ottenuto il via libera, salvo intese, del Consiglio dei Ministri.

Bonus facciate 90%, debutto per il 2020

Novità assoluta della Manovra 2020 è il “bonus facciate”, che incentiverà con una detrazione del 90% la ristrutturazione delle facciate esterne degli edifici. Si tratta di una nuova detrazione, che per il momento sarà attiva solo nel 2020 e si accompagnerà al pacchetto dei bonus per la riqualificazione energetica ed edilizia degli edifici.

Secondo il ministro dei Beni culturali, Dario Franceschini, che aveva proposto una misura analoga già nel 2015, si tratta di una “norma coraggiosa che renderà più belle le città italiane”.

Ecobonus 65% e 50% prorogato a fine 2020

Prorogata la detrazione Irpef e Ires per la riqualificazione energetica degli edifici. Dal momento che la manovra è stata approvata “salvo intese”, non si conoscono con precisione i dettagli, ma la proroga sarà annuale. Non hanno avuto seguito le ipotesi di proroga biennale.

Bonus ristrutturazioni 50% anche nel 2020

Prorogata per un altro anno anche la detrazione fiscale per la riqualificazione edilizia degli immobili. L’intenzione di prorogare la misura era stata già annunciata dal Governo per dare respiro alle imprese del settore edile. Nei giorni scorsi era in campo l’ipotesi di stabilizzare il bonus.

Bonus mobili, un anno in più

Anche per il 2020 sarà incentivato l’acquisto di mobili ed elettrodomestici di classe energetica elevata a seguito di ristrutturazione della propria abitazione. Il Governo nei giorni scorsi non l’ha mai citata espressamente, tanto da far dubitare sulle intenzioni di prorogarla.

Cosa aspetti? Chiedi pure a noi come attivare i bonus sovra elencati. Clicca qui e contattaci.